Added by on 8 ottobre 2017

Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 3)

Sentii la lingua fare la comparsa e saettare sul glande. Non si sente affatto pronto per vedere la sua donna scopata da Andrea. Immaginai per vedere se anche questa volta qualcuno aveva assistito al nostro incontro. “Sì. Aveva notato il mio sguardo su di lei ma non aveva fatto commenti. Sorrise tra sé e lo leccò, abbassandosi il perizoma. A volte rimangono entrambi tutti nudi. . Ciocche di capelli le si erano incollate al viso dandole ancora di più l’aspetto a****lesco del godimento più puro e intenso. . Dopo poco eravamo entrambi nudi sul divano con lui mi teneva le gambe alzate mentre lo spingeva dentro. Lui era spiritoso e io ormai ero partita, avevo superato il punto di non ritorno e mi stavo propio divertendo, faccio un espressione sorpresa “Ecco perché non lo trovavo, ma guarda tu dove si è infilato”. La sensazione era incredibile! Rimasi ad occhi aperti a guardare il suo inguine mentre lo succhiavo, assaporando ogni momento delizioso

Sure:
Etiketler: Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 3)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*